L'oggetto certo non del desiderio ma quasi d'obbligo:
avere un accendino usa e getta!
Accendino cambia nome e da oggetto nel divenire soggetto
diventa ACCendino, l'accendino per antonomasia: nasce I ♥ ACCENDINO.
Così ci troviamo davanti ad un vecchio oggetto ora nuovo personaggio:
ACCendino é la "carmensita" del nuovo millennio.
L'oggetto utile porta un profondo senso estetico "immortale" nel suo essere
diventa soggetto feticcio dei nostri tempi.
ACCendino: bello, semplice, economico, totem, oggetto simbolo di una società
di plastica e di consumo, dove tutto brucia... pronipote di Prometeo!
Sempre alla moda: minimal, POP, high-tech.

Il Senso dell'ACCendino:
ACCendino passa di mano in mano, di persona in persona, attraversa luoghi e contesti
a volte davvero diversi tra loro, é enciclopedico servendo nella vita quotidiana
in tante diverse azioni compute in ogni parte del mondo.
Se potesse raccontare tutto ciò che vede...
Quanti "concetti" girano interno a questa parola ed oggetto, ora Soggetto.

Con ACCendino ci troviamo davanti ad un nuovo personaggio che si integra
perfettamente in molteplici campi: artistici, dalla pittura alla grafica, ai video virali,
ai fumetti come nel design con prototipi di oggetti, come nell'espressione linguistica
con canzoni, filastrocche e racconti e nel merchandising di svariato genere:
ACCendino é comunicazione a 360°!